partecipazione pubblica

I contratti territoriali

I “Contratti Territoriali” per il Piano di Gestione della Risorsa Idrica dellʼAppennino Centrale (siano essi di fiume, di lago, di foce, di falda o dʼambito in relazione alla complessità dello specifico obiettivo territoriale) individuano i soggetti attuatori e in particolare svolgono la funzione di catalizzatori delle risorse dei portatori di interessi, coinvolgendoli anche finanziariamente nella realizzazione degli interventi strutturali e corresponsabilizzandoli nel sostegno alle azioni non strutturali che comportano condizionamenti e limiti alle loro attività sul territorio (valore attu

Data di ultima modifica: 19/11/2018
Data di pubblicazione: 27/04/2018